QuiCamerlata

Falso allarme incendio al Sant'Anna di via Napoleona

Evacuata la struttura nel mattino

Scatta l'allarme incendio, ma è un falso allarme. Solo un po' di scompiglio e paura e niente più al poliambulatorio dell'azienda ospedaliera Sant'Anna di via Napoleona intorno alle 8.25 del 9 aprile 2018. Per errore da parte di un utente è stato azionato un pulsante di attivazione dell'allarme incendio al piano terra del monoblocco a Camerlata. L'allarme è stato ricevuto, come previsto dalla procedura, sul cellulare di servizio dell'operatore della vigilanza presente nel poliambulatorio che ha provveduto a individuare il punto di origine dell'allarme e a verificare che non si trattava di un effettivo principio d'incendio. L'addetto poi, con la collaborazione del vice responsabile della vigilanza occasionalmente presente, ha comunicato attraverso il sistema interfonico agli utenti e agli operatori che avevano già iniziato l'evacuazione il cessato allarme, in modo che potessero riprendere  tutte le attività a partire dalle 8.35 circa.

Il falso allarme è stata l'occasione per verificare l'efficienza delle misure adottate da Asst Lariana.  Infatti, durante l'evacuazione gli operatori e il pubblico si sono diretti disciplinatamente verso le vie di uscita, hanno imboccato le scale di emergenza e la scala principale che, nel caso, è anch'essa una scala di emergenza, e hanno raggiunto i punti di raduno sostandovi fino a quando, pochi minuti dopo, sono stati avvertiti del cessato pericolo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Como, la Città dei Balocchi si ferma per l'attentato terroristico a Strasburgo

  • Albate

    Como, marijuana nella scuola dei padri somaschi: denunciato un minorenne

  • Cronaca

    La scomparsa di Mattia Mingarelli in Valmalenco, il mistero si infittisce: sigilli al rifugio e baita sotto sequestro

  • Cronaca

    Operaio morto a Cavargna: caduto in un dirupo mentre lavorava per la centrale elettrica

I più letti della settimana

  • Mattia Mingarelli di Como scomparso in Valmalenco

  • L'auto piena di multe e abbandonata? E' di una società finanziaria di Lugano, il proprietario vive in centro Como

  • Como, il mistero dell'auto ticinese bombardata di multe: scandalizzato persino il parcheggiatore abusivo

  • Rapina a Como: malviventi armati di pistola al Gran Mercato di Breccia

  • Albese, trova palloncino con la letterina per Babbo Natale ed esaudisce il desiderio del piccolo Matias

  • Lo tsunami dei Balocchi invade Como, luminosa e affollata come mai anche di notte

Torna su
QuiComo è in caricamento