QuiCamerlata

Rissa a Camerlata davanti all'Esselunga: un ragazzo ferito, l'altro arrestato per rapina

Lite per motivi di lavoro, poi uno avrebbe rubato all'altro il telefono

L'Esselunga di Camerlata

Un violento litigio davanti all'Esselunga di Camerlata: è quanto accaduto nella tarda mattinata di giovedì 14 marzo 2019. La rissa, segnalata da diverse persone anche nei gruppi di Facebook, secondo quanto appreso ha coinvolto due ragazzi di origine ghanese, in regola con i documenti.

I due hanno litigato pare per una questione lavorativa legata alla consegna di alcune merci. Dalle parole ben presto i due sono passati alle mani: ne è nata una lite violenta, durante la quale uno dei due si è accorto di non avere più il telefono, trovato addosso all'altro.
A Camerlata è arrivata la polizia per calmare gli animi: uno dei due, un 28enne, è rimasto ferito fortunatamente in maniera lieve. E' stato comunque necessario l'intervento di un'ambulanza che ha portato il giovane in ospedale al Sant'Anna per essere medicato.
L'altro, un 29enne, è stato arrestato per rapina. Venerdì 15 marzo alle 11.30 in programma il giudizio con rito direttissimo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: emersi nuovi elementi

  • Como, aliante caduto a Tavernola

  • Doccia fredda per turismo e commercio a Como: la frontiera con il Ticino non riprirà il 3 giugno

  • Cantù, minaccia di morte e perseguita per mesi l'ex socio: denunciato

  • Spostamenti tra le Regioni, la decisione sarà presa in base ai dati (e probabilmente con poco preavviso)

  • Ibrahimovic: gita con il compagno Hakan Calhanoglu sul Lago di Como

Torna su
QuiComo è in caricamento