QuiCamerlata

Rissa tra extracomunitari, treno fermo a Camerlata

Un ragazzo di 23 anni portato al pronto soccorso

Forse il furto di un telefono cellulare il motivo all'origine della rissa scoppiata a bordo di un treno di Trenord poco prima delle ore 20 del 18 gennaio 2019. Due giovani extracomunitari hanno litigato mentre il convoglio proveniente da Milano arrivava a Como. Giunto alla stazione di Camerlata il treno è stato fermao e sono intervenuti i carabinieri con due pattuglie. Uno dei due litiganti è riuscito a scappare. Dalle prime informazioni apprese sembra che sia scappato in sella a una bibicletta. L'altro ragazzo coinvolto nella lite, un ragazzo extracomunitario di 23 anni, ha riportato ferite al volto e sanguinante è stato soccorso da un'ambulanza della Croce Azzurra di Como ed è stato trasportato al pronto soccorso.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Como usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • All'ospedale Sant'Anna impiantati i primi pacemaker senza fili

  • Como, in arrivo gli autovelox fissi in via Napoleona contro gli incidenti

  • Super pista ciclabile attraverso Como: lavori al via entro fine anno

  • Como, la rotatoria di piazza San Rocco sarà realtà entro settembre

I più letti della settimana

  • Corruzione a Como: arrestati ex direttore dell'Agenzia delle Entrate, un imprenditore e commercialisti

  • La marcia della pace di Jacopo finisce in tribunale

  • Incidente a Grandate, auto ribaltata alla rotonda dell'Iper: due donne ferite e caos traffico

  • I funerali di Hans Junior Krupe: il doloroso addio al ragazzo ucciso a Veniano

  • Ferragni Fedez, scatti d'amore sul Lago di Como

  • Clooney e Obama sul lago di Como: gita in motoscafo, poi la cena a Villa d'Este

Torna su
QuiComo è in caricamento